L’essenza del dinamismo.
Audi Q3 Sportback TFSI e.

Audi Q3 Sportback TFSI e è Il primo CUV compatto Audi in variante plug-in hybrid: dinamismo, efficienza e versatilità che conquistano ogni strada.

L’eleganza della sportività.

Audi Q3 Sportback TFSI e è il primo CUV compatto plug-in hybrid di Audi che si distingue per l’emozionante design degli esterni, un handling dinamico e una connettività di alto livello. Peculiarità della versione plug-in hybrid è la presenza della presa di ricarica, al di sopra del passaruota anteriore sinistro, sormontata da un LED che ne riconosce lo stato di ricarica. La sigla 45 TFSI e, presente sul posteriore della vettura, promette fin dal primo sguardo prestazioni entusiasmanti. A bordo, il comfort è favorito dal climatizzatore automatico bizona, dai sedili anteriori con seduta rialzata e dalla spaziosità che può raggiungere il bagagliaio, grazie ai sedili posteriori divisibili in tre sezioni e regolabili su sette diverse angolazioni.

Il fascino della potenza, il comfort dell’efficienza.

Nuova Audi Q3 Sportback TFSI e vanta un motore quattro cilindri turbocompresso da 110 kW (150 CV), con cambio S tronic a sei rapporti che, unito a un motore elettrico da 85 kW (116CV) e una batteria agli ioni di litio da 13 kWh, assicura una velocità massima di 210 km/h (140 km/h in modalità completamente elettrica) e tempi di ricarica entro le 5 ore. Il sistema plug-in hybrid, che si avvale di un caricatore di bordo a 3,6 kW, consente di assorbire o rilasciare energia al motore elettrico sia in modalità di guida completamente elettrica o ibrida, che in fase di boost, per fornire ad Audi Q3 Sportback TFSI e la massima potenza di spinta. Inoltre, sono disponibili due modalità: Battery Hold e Battery Charge, che consentono rispettivamente di mantenere costante il livello di carica della batteria o di permetterne la ricarica attraverso il motore termico.

Visibilmente carica.

La ricarica di Audi Q3 TFSI e Sportback comunica mediante i colori: verde, giallo, rosso. Il LED sopra la presa di ricarica è in grado di riconoscere lo stato di carica della batteria e segnalarlo al conducente che può scegliere, tramite i tasti di controllo e sblocco del cavo, se passare dalla modalità di ricarica immediata a una temporizzata. Inoltre, gli equipaggiamenti di serie per il nuovo sistema plug-in hybrid prevedono il sistema di ricarica e-tron compact, dotato di cavi per la ricarica domestica e industriale, e sistemi di connettività e di sicurezza correlati alla guida elettrica. Ad esempio, l’Audi connect Remote & Control, dedicato al controllo dello stato e della programmazione della ricarica, e il sistema di segnalazione acustica del veicolo che permettono agli altri utenti della strada di percepire l’arrivo del veicolo, quando questo viaggia in modalità elettrica. Infine, all’interno dell’Audi virtual cockpit da 12,3’’, disponibile su richiesta, vengono visualizzati gli indicatori di potenza e il flusso di energia relativi al sistema plug-in hybrid, mentre, grazie all’Audi drive select di serie, la dinamica di guida viene personalizzata sulle esigenze del conducente.